Get Adobe Flash player
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi877
mod_vvisit_counterIeri1285
mod_vvisit_counterSettimana877
mod_vvisit_counterMese19028
mod_vvisit_counterTotale2131272

Oggi è il 16 Lug 2018



Fade Iterator

Meteo settimanale Colleferro



PER LA REGIONE LAZIO, COLLEFERRO DEVE RESTARE LA PATTUMIERA


Quale futuro per i TERMOVALORIZZATORI e la DISCARICA di Colleferro?

A detta dell'Assessore Mauro Buschini non risultano possibilità di dismissione per i termovalorizzatori siti in località Colle Sughero, anzi egli precisa che un piano rifiuti che dovesse prevedere la chiusura dell’impianto di Colleferro, sarebbe, a parole Sue, "un’offesa alla pubblica intelligenza".

Di fatto le risposte rese alle Nostre domande e osservazioni hanno evidenziato che: 

♦ I termovalorizzatori non solo non saranno chiusi, ma si prevede un aumento del 25% della quantità da portare in combustione (100 tonnellate in più tra Colleferro e San Vittore);
♦ la discarica di Colle Fagiolara continuerà a ricevere rifiuti almeno fino al 2019;


♦ l’impianto TMB è in corso di trasformazione, nel senso che si attende l’autorizzazione per passare dalla lavorazione del CDR (combustibile derivato dai rifiuti) al CSS (combustibile solido secondario).

 

La conclusione è che Colleferro, nei piani del potere Regionale attuale, diverrà polo centrale per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti di Roma e del Lazio.

Di contro non saranno effettuate, né una programmazione per la fabbrica dei materiali, né verranno previste allo stato attuale le riserve di bilancio (riserve post-mortem) necessarie per la futura dismissione e messa in sicurezza dell'impianto quando questo dovrà essere chiuso definitivamente, ma che senza le riserve necessarie non potrebbe concretizzarsi.


Ne consegue pertanto che gli oneri di tale mancanza rimarranno in carico alla Regione Lazio con evidenti e pesanti aggravi di costi a carico dei cittadini, nonostante la prevista e imminente uscita di scena di Lazio Ambiente dalla gestione rifiuti.


Andremo avanti nella battaglia!!!

 

Vedi il testo completo presentato al Consiglio Regionale del Lazio